Menu di servizio

Articolo

Macchinari innovativi: al via dal 29 gennaio le domande di agevolazione

Innovazione
Dal  29 gennaio si aprono i termini l'invio della domanda di accesso alle agevolazioni per i programmi di investimento diretti a favorire la transizione del settore manifatturiero verso la Fabbrica Intelligente nelle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). Per l’intervento sono disponibili oltre 340 milioni di euro, a valere sul PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e sul collegato Programma nazionale complementare di azione e coesione.
La misura si rivolge alle micro, piccole e medie imprese e ai professionisti che intendono realizzare investimenti innovativi in coerenza con il piano nazionale “Impresa 4.0” e la “Strategia nazionale di specializzazione intelligente”. 
 
FORMA E MISURA DELLE AGEVOLAZIONI
Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo in conto impianti e del finanziamento agevolato, per una percentuale nominale calcolata rispetto alle spese ammissibili pari al 75 %. Il finanziamento agevolato, che non è assistito da particolari forme di garanzia, deve essere restituito dall’impresa beneficiaria senza interessi in un periodo della durata massima di 7 anni a decorrere dalla data di erogazione dell’ultima quota a saldo delle agevolazioni. Il mix di agevolazioni è articolato in relazione alla dimensione dell’impresa come segue:
  • per le imprese di micro e piccola dimensione, un contributo in conto impianti pari al 35 % e un finanziamento agevolato pari al 40 %
  • per le imprese di media dimensione, un contributo in conto impianti pari al 25 % e un finanziamento agevolato pari al 50 %
PROCEDURA
Ai fini dell’accesso alle agevolazioni i soggetti proponenti possono presentare la domanda esclusivamente tramite la procedura informatica, accessibile nell’apposita sezione “Macchinari innovativi” del sito web del Ministero (www.mise.gov.it) secondo le modalità indicate all’art.2 del DD 16/11/2018. L’iter di presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni è articolato nelle seguenti fasi:
  • verifica del possesso dei requisiti di accesso alla procedura informatica a partire dalle ore 10.00 del 9 gennaio 2019
  • compilazione della domanda a partire dalle ore 10.00 del 15 gennaio 2019
  • invio della domanda di accesso alle agevolazioni a partire dal 29 gennaio 2019, dalle ore 10.00 alle ore 17.00 di tutti i giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì
 
Per maggiori informazioni: Sito MiSE